Autore

Anna Benevente

Director of Labeling, Ingredient and Product Review

Le regole finali dell’FDA impongono modifiche significative all’etichetta dei fatti nutrizionali

Mag 20, 2016

*Aggiornamento –Il 29 settembre 2017, la FDA ha proposto di estendere la data di conformità al 1° gennaio 2020.  Le piccole imprese avranno tempo fino al 1° gennaio 2021.

Il 20 maggio 2016, l’Ente statunitense preposto alla tutela di alimenti e medicinali (Food and Drug Administration, FDA) ha finalizzato due nuove regole che impongono modifiche significative alle etichette Nutrition Facts per alimenti e bevande.  Gli obiettivi della FDA di aggiornare l’etichetta Nutrition Facts includono:

  • Rendere più facile per i consumatori fare scelte alimentari più informate enfatizzando determinati aspetti nutrizionali, come calorie e porzioni.
  • Aggiornamento delle dimensioni delle porzioni per riflettere in modo più realistico il consumo alimentare statunitense.
  • Riflettere le informazioni scientifiche aggiornate, compreso il legame tra dieta, malattie croniche e salute pubblica.

Calorie

Il nuovo formato dell’etichetta Nutrition Facts aumenta notevolmente la dimensione del carattere della parola “Calorie” e il numero di calorie.  Anche il numero di calorie è in grassetto. Il numero di calorie dai grassi viene rimosso dall’etichetta.  Secondo la FDA, “la ricerca dimostra che il tipo di grasso è più importante della quantità”.

Dimensioni del servizio

Anche la dimensione del carattere delle parole “servings per container” e la dichiarazione delle dimensioni del servizio presentano un aumento.  La dichiarazione della taglia del servizio è in grassetto.

Oltre a enfatizzare la dimensione della porzione sulla nuova Etichetta sui fatti nutrizionali, le regole della FDA creano nuovi requisiti per determinare la dimensione della porzione di un prodotto.  Per legge, le dimensioni del servizio devono riflettere la quantità di cibo e bevande che le persone consumano davvero piuttosto che ciò che dovrebbero consumare.  Per esempio, prima della regola, molte bottiglie da 20 once di soda venivano etichettate come 2 porzioni nonostante il fatto che il consumatore statunitense medio beve un’intera bottiglia da 20 once contemporaneamente.  Ora, le bibite da 20 once devono essere etichettate come una sola porzione.  Lo stesso vale per gli altri pacchi che in precedenza erano etichettati come due porzioni ma che in genere consumavano in una sola seduta.  Le nuove regole della FDA aggiornano anche varie altre dimensioni delle porzioni.  Ad esempio, la dimensione del gelato è aumentata da ½ tazza a 2/3 tazza.

Le nuove regole della FDA richiedono che alcuni prodotti che possono essere consumati in una o più sedute riportino un’etichetta “doppia colonna” che identifichi le informazioni sulle calorie sia per “per porzione” che per “per confezione/per unità”.

Aggiunta di zuccheri

Il nuovo formato dell’etichetta Nutrition Facts differenzia “Added Sugars” da “Total Sugars”.   Secondo l’FDA, “i dati scientifici dimostrano che è difficile soddisfare il fabbisogno nutritivo pur rimanendo entro i limiti calorici se si consuma più del 10% delle calorie giornaliere totali dallo zucchero aggiunto”.

Le nuove regole della

FDA sui valori giornalieri dei nutrienti aggiungono vitamina D e potassio all’elenco richiesto dei nutrienti, mentre l’inclusione delle vitamine A e C è stata resa facoltativa. Le regole aggiornano i valori giornalieri di sodio, fibre alimentari e vitamina D sulla base di nuove evidenze scientifiche. La nuova etichetta Nutrition Facts elenca la quantità effettiva di vitamina D, calcio, ferro e potassio oltre al valore giornaliero percentuale.

Le nuove regole aggiornano anche la nota a piè di pagina del valore giornaliero percentuale come “*Il valore giornaliero % indica quanto un nutriente in una porzione di cibo contribuisce a una dieta quotidiana. Per consigli generali sulla nutrizione vengono utilizzate 2.000 calorie al giorno”.

Le regole della FDA impongono modifiche minori alle etichette Supplement Facts per gli integratori alimentari, nonché per garantire la coerenza con le etichette Nutrition Facts per alimenti e bevande.

Date di conformità*

La maggior parte dei produttori alimentari deve utilizzare la nuova etichetta entro il 26 luglio 2018. I produttori con meno di 10 milioni di dollari di vendite annuali di alimenti hanno un anno in più di tempo per essere conformi.

È prudente per gli stabilimenti alimentari iniziare subito a riprogettare la propria etichettatura, poiché il processo di progettazione, stampa e rietichettatura può richiedere del tempo. La rietichettatura precoce consentirà una transizione fluida ed efficiente dall’etichettatura vecchia a quella nuova entro il tempo assegnato dalla FDA.

Gli specialisti di etichettatura e revisione degli ingredienti di Registrar Corp possono aiutare le strutture alimentari ad aggiornare le proprie etichette per rispettare le nuove regole della FDA.  Oltre ad aggiornare l’etichetta Nutrition Facts di una struttura, Registrar Corp esaminerà tutti gli aspetti dell’etichettatura di un alimento, compresa la garanzia che tutte le affermazioni fatte rientrino nei limiti della FDA per farlo. Per ulteriori informazioni, compilare il modulo sottostante o contattare il numero +1-757-224-0177. Puoi anche chattare con un Consulente normativo 24 ore su 24 all’indirizzo www.registrarcorp.com/livehelp.

Autore


Anna Benevente

Director of Labeling, Ingredient and Product Review

Highly regarded as a top expert on FDA labeling regulations, Anna Benevente continues to educate companies on existing regulations and updates from U.S. FDA for food and beverage, cosmetic, drug, and medical device products. She has researched thousands of products to determine whether they meet the FDA requirements for compliance. In addition, Ms. Benevente has conducted multiple seminars for trade and customs broker associations.

Related Article


Subscribe To Our News Feed

To top
This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.