Autore

Anna Benevente

Director of Labeling, Ingredient and Product Review

Normative FDA statunitensi sull’etichettatura alimentare – Le 5 cose principali da sapere

Lug 13, 2015

Al fine di aiutare le aziende alimentari a etichettare correttamente i propri prodotti per la distribuzione negli Stati Uniti, Registrar Corp ha compilato un elenco dei primi cinque requisiti di etichettatura per alimenti e bevande della Food and Drug Administration (FDA) statunitense.

1. Le etichette devono recare una Dichiarazione di identità

Ogni etichetta alimentare deve recare una dichiarazione di identità, nota anche come nome del prodotto. Il nome comune o abituale del cibo deve essere utilizzato se ne ha uno. La dichiarazione di identità deve essere inserita nel pannello di visualizzazione principale (PDP), nonché in qualsiasi PDP alternativo. La dichiarazione di identità deve essere in grassetto e deve essere una delle caratteristiche più importanti del PDP.

Alcuni alimenti hanno standard di identità. Gli standard di identità definiscono i criteri che un prodotto deve soddisfare per identificarlo con un determinato nome. Per esempio, al fine di identificarsi come “formaggio blu”, un prodotto deve, tra l’altro, avere un contenuto di umidità massimo del 46 percento in peso, deve contenere lo stampo Penicillium roquefortii ed avere almeno 60 giorni. I prodotti con standard di identità includono, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, latte e creme, tipi di formaggi, gelati e altri dessert congelati, pane, panini e panini e farine di cereali.

 

2. Le etichette devono riportare la Tabella dei fatti nutrizionali richiesta dall’

FDA richiede che le etichette degli alimenti riportino una Tabella dei fatti nutrizionali. Le tabelle dei fatti nutrizionali contengono informazioni come la dimensione della porzione, il numero di calorie contenute nel prodotto e la quantità di grassi, sodio, proteine e altri ingredienti presenti nel prodotto. La FDA ha un formato specifico che le Tabelle dei fatti nutrizionali devono seguire. Ciò include tutto, dall’ordine dei contenuti alle dimensioni dei caratteri. Le tabelle dei fatti nutrizionali devono essere inserite con l’elenco degli ingredienti e il nome e l’indirizzo del produttore, dell’imballatore o del distributore sul PDP o sul pannello informativo dell’etichetta alimentare. Se lo spazio è insufficiente, le Tabelle dei fatti nutrizionali possono essere collocate su un pannello alternativo facilmente visualizzabile dal consumatore.

Nel febbraio 2014, la FDA ha proposto le seguenti modifiche alla Tabella dei fatti nutrizionali:

  • Includi “zuccheri aggiunti”
  • Aggiornare i valori giornalieri di sodio, fibre alimentari e vitamina D
  • Includere la quantità di potassio e vitamina D
  • Rimuovi “Calorie dal grasso”
  • Aggiornare le dimensioni delle porzioni per riflettere in modo più realistico il consumo americano

La FDA dovrebbe pubblicare una regola finale relativa a queste modifiche a marzo 2016.

3. Le etichette devono elencare ogni ingrediente utilizzato in un prodotto alimentare. La

FDA richiede che ogni ingrediente contenuto in un cibo o in una bevanda sia riportato sull’etichetta in ordine decrescente di predominanza in peso. Gli ingredienti devono sempre essere elencati con il loro nome comune o abituale, a meno che una normativa non fornisca un termine diverso. Ad esempio, lo “zucchero” viene spesso utilizzato al posto del “sucrosio”. È importante includere sempre i principali allergeni alimentari nell’elenco degli ingredienti, indipendentemente dalla quantità. Gli allergeni non elencati sono la causa principale dei richiami richiesti dalla FDA. I principali allergeni alimentari includono latte, uova, pesce, crostacei, frutta a guscio, frumento, arachidi e semi di soia.

4. Le etichette devono essere stampate in inglese. La

FDA richiede che tutte le parole obbligatorie, le dichiarazioni e le altre informazioni sulle etichette appaiano in inglese. Un’etichetta può includere altre lingue insieme all’inglese, ma se viene utilizzata una lingua straniera in qualsiasi punto dell’etichetta, tutte le informazioni richieste sull’etichetta devono apparire anche in quella lingua.

5. Le etichette non possono sostenere affermazioni inappropriate. La

FDA ha normative rigorose per le affermazioni fatte sulle etichette alimentari. Alcuni tipi di affermazioni possono essere utilizzati a condizione che un prodotto soddisfi determinati criteri, mentre altre affermazioni richiedono la valutazione della FDA. Esistono tre tipi principali di affermazioni che possono essere fatte sulle etichette degli alimenti:

  • Dichiarazioni sulla salute, che caratterizzano la relazione di qualsiasi sostanza con una malattia o una condizione correlata alla salute e sono limitate alle dichiarazioni sulla riduzione del rischio di malattia. Le dichiarazioni sulla salute devono essere supportate da prove scientifiche e devono essere esaminate dalla FDA prima di essere utilizzate.
  • Dichiarazioni sul contenuto nutritivo, che caratterizzano il livello di un nutriente in un alimento (ad es., “basso contenuto di grassi”, “buona fonte di fibre”, ecc.).
  • Dichiarazioni su struttura/funzione, che descrivono il ruolo di un nutriente o di un ingrediente alimentare destinato a influenzare la normale struttura di funzione negli esseri umani.

È importante prestare attenzione alla formulazione delle affermazioni. Affermazioni che affermano o implicano che un prodotto può diagnosticare, curare, mitigare o trattare una malattia possono causare la regolazione di un prodotto alimentare come farmaco. In questo caso, il prodotto sarebbe considerato un nuovo farmaco non approvato e quindi adulterato se distribuito nel commercio statunitense.

Le normative FDA sull’etichettatura alimentare possono essere complicate. Registrar Corp può rivedere un’etichetta alimentare per gli elementi sopra e altro ancora e modificare l’etichetta per la conformità FDA. Gli specialisti di etichette e revisioni degli ingredienti del registro Corp confronteranno l’etichetta degli alimenti con le normative federali, nonché i documenti guida della FDA, le lettere di avvertimento e gli avvisi di importazione. Dopo una revisione dell’etichetta, i clienti ricevono un report con le modifiche suggerite, insieme a un file grafico pronto per la stampa dell’etichetta rivista. Per domande o assistenza sulle normative FDA in materia di etichettatura alimentare, contattare Registrar Corp al numero +1-757-224-0177.  La Guida in tempo reale è disponibile 24 ore su 24 alle https://www.registrarcorp.com/livehelp.

Questo blog è stato originariamente pubblicato come comunicato stampa .

Autore


Anna Benevente

Director of Labeling, Ingredient and Product Review

Highly regarded as a top expert on FDA labeling regulations, Anna Benevente continues to educate companies on existing regulations and updates from U.S. FDA for food and beverage, cosmetic, drug, and medical device products. She has researched thousands of products to determine whether they meet the FDA requirements for compliance. In addition, Ms. Benevente has conducted multiple seminars for trade and customs broker associations.

Related Article


Subscribe To Our News Feed

To top
This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.