Autore

Anna Benevente

Director of Labeling, Ingredient and Product Review

Utilizzo dei noodle per comprendere i nomi dei pasta

Feb 4, 2014

Hai mai camminato lungo il corridoio della pasta di un negozio e ti sei chiesto come hanno preso il nome le diverse pasta? Beh, a quanto pare, i nomi della pasta sono dettati dal Codice delle normative federali degli Stati Uniti.

L’Ente statunitense preposto alla tutela di alimenti e medicinali (Food and Drug Administration, FDA) stabilisce le definizioni di alcuni prodotti, che sono indicati come “standard di identità”. Al fine di utilizzare un nome oggetto di uno standard di identità, il prodotto deve essere prodotto in un modo che soddisfi tale standard. Con lo stesso token, un prodotto che soddisfa uno standard di identità non può essere chiamato con nessun altro nome, poiché la FDA considera il nome dato dallo standard di identità come il “nome comune o abituale” del prodotto. Ad esempio, solo i prodotti che sono miscele di latte e panna con un grasso del latte compreso tra il 10,5% e il 18% possono essere chiamati “mezzo e mezzo”.

La FDA ha standard di identità per molti dei prodotti di pasta preferiti degli Stati Uniti in base agli ingredienti, alle dimensioni e alla forma. Gli spaghetti, ad esempio, devono essere “a forma di tubo o a forma di cavo (non tubolari) e avere un diametro superiore a 0,06 pollici ma non superiore a 0,11 pollici”. (21 CFR 139.110).

Alcuni nomi di prodotti, come “penna” o “pelo d’angelo”, non sono definiti specificamente dalla FDA. I consumatori pensano ai capelli angeli come a un noodle spaghetti più sottile. Se guardi da vicino alcuni di questi prodotti per capelli angeli nel negozio, scoprirai che molti portano anche il nome di “prodotto Vermicelli” sulla parte anteriore della scatola. Secondo lo standard FDA per i prodotti a base di macaroni, vermicelli è “a forma di cavo (non tubolare) e non superiore a 0,06 pollici di diametro”. (21 CFR 139.110). I prodotti conformi alla definizione completa di vermicelli devono riportare il nome richiesto.

Sul mercato è disponibile anche una varietà di pasta arricchita. Il termine “arricchito” si riferisce alla tiamina, alla riboflavina, alla niacina, all’acido folico e al ferro che la FDA richiede ai produttori di aggiungere a tali prodotti. Come potete vedere, scegliere il nome corretto per il vostro prodotto in conformità agli standard FDA può essere più complicato di quanto molte persone si aspettino.

Gli specialisti normativi di Label & Ingredient Review di Registrar Corp esaminano l’etichettatura per la pasta e tutti gli altri tipi di prodotti alimentari per aiutare i produttori a evitare costosi errori. Per saperne di più sugli standard di identità, sugli ingredienti alimentari o su qualsiasi altra normativa FDA, contattare Registrar Corp 24 ore su 24, 7 giorni su 7 https://www.registrarcorp.com o chiamare il numero +1-757-224-0177. Oppure, twittare Registrar Corp (@RegistrarCorp ) con domande specifiche.

Informazioni su Registrar Corp:
Registrar Corp è una società di consulenza per la conformità della FDA che aiuta le aziende con normative FDA degli Stati Uniti, tra cui le registrazioni delle strutture farmaceutiche e le revisioni delle etichette dei farmaci. Fondata nel 2003, Registrar Corp ha aiutato oltre 20.000 aziende a rispettare i requisiti FDA. Con 17 uffici globali, il team di specialisti normativi multilingue di Registrar Corp può aiutare la tua azienda a rispettare le normative FDA degli Stati Uniti.

Autore


Anna Benevente

Director of Labeling, Ingredient and Product Review

Highly regarded as a top expert on FDA labeling regulations, Anna Benevente continues to educate companies on existing regulations and updates from U.S. FDA for food and beverage, cosmetic, drug, and medical device products. She has researched thousands of products to determine whether they meet the FDA requirements for compliance. In addition, Ms. Benevente has conducted multiple seminars for trade and customs broker associations.

Related Article


Subscribe To Our News Feed

To top
This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.