Autore

Fabiola Negron

Director of Food Safety

La causa accusa Welch di aver violato la “Jelly Bean Rule” della FDA

Ott 8, 2015

Il 18 settembre 2015, due donne hanno intentato un’azione collettiva contro Welch Foods per aver ingannevolemente ritenuto che gli snack Welch’s Fruit dell’azienda siano più sani di quanto lo siano.  La confezione degli snack alla frutta di Welch afferma che gli snack contengono il 100% di vitamina C e il 25% di vitamina A & E.  Gli attori hanno affermato che gli snack alla frutta di Welch violano quella che è nota all’industria alimentare come la “regola della gelatina”. La regola della gelatina fa riferimento alla politica di rafforzamento della Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti, in cui la FDA afferma che l’agenzia non ritiene appropriato fortificare zuccheri o snack alimentari con vitamine e minerali.

Gli attori hanno anche preso in considerazione il fatto che Welch vanta che i suoi snack alla frutta sono fatti con frutta vera.  Gli snack sono “evitare i benefici per la salute che gli attori e altri consumatori ragionevoli associano al consumo di frutta reale”, hanno affermato gli attori nel loro reclamo.  Sebbene il primo ingrediente di molti degli snack alla frutta di Welch sia il succo di concentrato o purea di frutta, i seguenti ingredienti sono sciroppo di mais, zucchero e amido di mais.

Welch non è la prima azienda a essere presa di mira a causa di dichiarazioni fuorvianti sugli ingredienti e rafforzamento non approvato.  Nel 2014, il produttore di succo di melograno POM Wonderful ha fatto causa a Coca-Cola per la commercializzazione del suo prodotto come succo di mirtillo di melograno quando in realtà conteneva solo lo 0,3% di succo di melograno.  Nell’aprile 2015, il Procuratore Generale ha emesso una lettera di avvertimento a Snap Infusion LLC in merito alla rafforzamento del proprio SmartCandy.

È sempre una buona idea essere informati sulle politiche della FDA statunitense e sulle azioni normative pertinenti prima di etichettare e fare affermazioni su un prodotto alimentare.  Registrar Corp rimane aggiornato sulle normative e sui casi di etichettatura alimentare della FDA statunitense e può aiutare i produttori alimentari a etichettare correttamente i propri prodotti.  Gli specialisti & della revisione degli ingredienti delle etichette del Registrar Corp fanno riferimento alle etichette alimentari rispetto a migliaia di pagine all’interno del Codice delle normative federali, nonché ai Documenti guida, alle Lettere di avvertimento e altro ancora.  I clienti ricevono un report dettagliato, insieme a un file grafico pronto per la stampa della loro etichetta revisionata.

Per informazioni o assistenza sulle normative sull’etichettatura alimentare, contattare Registrar Corp al numero +1-757-224-0177 o chattare con un Consulente normativo 24 ore su 24 all’indirizzo www.registrarcorp.com/livehelp.

Informazioni su Registrar Corp: Registrar Corp è una società di consulenza sulla conformità della FDA che aiuta le aziende con le normative FDA degli Stati Uniti, comprese le revisioni di etichette e ingredienti. Fondata nel 2003, Registrar Corp ha aiutato oltre 20.000 aziende a rispettare i requisiti FDA. Con 18 uffici globali, il team di specialisti normativi multilingue di Registrar Corp può aiutare le aziende a rispettare le normative FDA degli Stati Uniti.

Questo post è stato originariamente pubblicato come comunicato stampa .

Autore


Fabiola Negron

Director of Food Safety

Widely respected in the Food Safety industry, Fabiola provides insightful education to food and beverage companies worldwide on U.S. FDA regulations resulting from the passage of the Food Safety Modernization Act (FSMA) in 2011. Her expertise in creating and reviewing Food Safety plans, helping U.S. importers comply with Foreign Supplier Verification Program (FSVP) regulations, and leading our Food Safety team have helped hundreds of companies comply with FDA food and beverage requirements.

Related Article


Subscribe To Our News Feed

To top
This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.